Di tutto un pò

La nonna che fa sballare è una DJ di 82 anni!

La musica non conosce confini è nemmeno età, chissà quante volte avrai sentito una frase del genere, eppure siamo sicuri che non ti è mai capitato nemmeno di pensare fin dove alcune persone possono spingersi.

DJ Sumirock è una nonnina di 82 anni, una donna che non è mai convinta di aver provato tutte le esperienze possibili, ma ha un amore grandissimo, ovvero quello per la musica, ed è proprio lì che riesce a dare il meglio di se!

Cosa potrà mai avere di diverso dalle altre?

Beh DJ Sumirock ad oggi sembra essere una tra le artiste femminili più apprezzate in campo musicale, anche in Italia abbiamo qualcosa del genere, ricordate Angela favolosa Cubista?

Ecco siamo in due settori differenti, ma entrambe riescono a dare il meglio con la musica, la vivono intensamente e provano a gestirla per regalare emozioni al pubblico; DJ Sumirock ha scoperto la musica techno solo 11 anni fa, così per puro caso, considerando che era ad una festa, ma da quel momento se ne è letteralmente innamorata, a tal punto da mettersi a fare sul serio.

Ma è davvero così brava DJ Sumirock?

La bravura non le manca, ma si sa, per farsi notare in questo settore è opportuno esercitarsi ogni giorno; questa nonnina non si è mai arresa, così dopo pochi mesi era già all’opera per creare tracce che in un certo senso esprimevano le sue emozioni.

Le tracce non sono tutte uguali, al contrario riescono ad unire più stili musicali, partendo dalla techno, fino ad arrivare al jazz, cambiano quindi le sonorità, ma l’amore per la musica resta intatto, anzi cresce a dismisura nel tempo; il vero segreto per conquistare il pubblico è tutto qui, DJ Sumirock spiega esattamente con le giuste melodie cosa realmente conti al giorno d’oggi e come le passioni possano cambiare la vita di ognuno di noi.

Sumiko è il suo vero nome, a Tokyo è praticamente un punto di riferimento, la cosa diverte ma lascia anche di stucco, la sua bravura non si discute ed è solita regalare anche perle di saggezza date dalla sua età estremamente unica e speciale.

Secondo il suo punto di vista, infatti, fare il dj è un po’ come servire gli gnocchi, ci sono tante analogie, perché in entrambi i casi gli sforzi produrranno un risultato visibile agli occhi di tutti; questo significa che senza perder tempo si potrà percepire dagli occhi del cliente e dai suoi atteggiamenti, se il piatto è stato di suo gradimento, oppure no!

 

Tu conosci una nonnina in gamba come lei?

Loading...

Comments

comments

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply

    %d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: